| | | |

Wedding Planner Venezia    Wedding Planner Venice    Wedding Planner Venise
Matrimonio religioso alla chiesa del redentore a Venezia

Matrimonio religioso alla chiesa del redentore a Venezia

Le nozze religiose di Brett e Valerie, cerimonia alla famosa Chiesa del Redentore

Un giorno sognato tutta una vita. Il giorno del matrimonio religioso di Brett e Valerie è arrivato. Americani di Chicago, per le proprie nozze hanno scelto una cornice da sogno, Venezia. Una città che solo a vederla in cartolina o in qualche documentario televisivo fa venire i brividi, lasciando all’immaginazione il resto del lavoro. La realtà però è tutta un’altra cosa.  Più magica ed emozionante. Adesso Valerie e Brett sono mano nella mano nella città più romantica del mondo. Brett e Valerie si sono lasciati alle spalle migliaia di miglia e l’oceano Atlantico per essere qui, oggi.  Adesso Valerie e Brette sono pronti per sposarsi a Venezia.

Alloggiati presso un lussuoso hotel della città lagunare, Brett e Valerie si danno gli ultimi ritocchi prima di incamminarsi verso l’isola della Giudecca, destinazione la chiesa del Redentore dove avrà luogo il matrimonio. Un edificio religioso questo, epicentro dell’omonima festa che si tiene ogni estate nel mese di luglio. La più sentita di Venezia insieme alla Salute, durante la quale viene creato un ponte mobile per unire la suddetta isola all’altezza proprio della chiesa e la dirimpettaia fondamenta delle Zattere. Quest’oggi a Venezia i fuochi d’artificio tipici della festa del Redentore saranno tutti nei cuori dei due sposini.

Valerie è bellissima. Un delicato abito bianco con lungo strascico, velo e parte superiore merlettata con le braccia semicoperte. Piccolo vezzo, scarpe con tacco blu sfavillante. Un vestito d’altri tempi. Un abito che si “sposa” alla perfezione con l’atmosfera del matrimonio in chiesa che a breve verrà celebrato nella chiesa del Redentore di Venezia. In perfetta linea con la sua dolce metà, anche Brett incarna l’eleganza più classica con tanto di farfallino nero. Arrivato il momento, un taxi li aspetta per fargli vivere una prima grande emozione, l’attraversamento del Canal Grande. Brett e Valerie si posizionano nella parte scoperta dell’imbarcazione per godersi questo inimitabile percorso acqueo-architettonico.

È una giornata frizzante a Venezia. Il cielo è azzurro. Piccoli cumuli di nuvole avanzano leggiadri. Una volta entrati, l’atmosfera è solenne. Progettata dal Palladio a una navata nella seconda metà del XVI secolo e realizzata in marmo bianco, la chiesa del Redentore ospita pregevoli opere di alcuni dei importanti pittori dell’epoca: Domenico Tintoretto, figlio del grande Jacopo Paolo Veronese, e Jacopo Palma il Giovane. Valerie, Brett e la chiesa del Redentore parlano la stessa lingua: solennità e tradizione. Ha inizio la cerimonia. I futuri sposi sono davanti al sacerdote. I testimoni alle loro spalle. Venezia benedice il matrimonio religioso di Valerie e Brett.

Brett e Valerie sono ora marito e moglie. Per fare delle loro nozze un momento davvero degno di una cornice da sogno qual è appunto Venezia, manca ancora un dettaglio. Un giro in gondola. Una passeggiata acquea da novelli sposi. Tutto ovviamente è programmato, ed eccoli dunque salire bordo e godersi una città che non ha e non potrà mai avere eguali al mondo.  Il remo si fonde nella laguna per poi risalire. La luce e l’aria salmastra esaltano l’amore di Valerie e Brett. Dalla gondola a un nuovo giro in taxi, sempre a Venezia. Brett e Valerie si guardano negli occhi. Sono passate appena poche “frazioni temporali” dalla cerimonia religiosa nella chiesa del Redentore, ma sembra una vita intera. Quella vita che da oggi, a Venezia, Brett e Valierie vivranno per sempre insieme l’uno accanto all’altra.

 

 

Ph: Laurè Jacquemin