| | | |

Wedding Planner Venezia    Wedding Planner Venice    Wedding Planner Venise
Proposta di matrimonio a Venezia con flash mob

Proposta di matrimonio a Venezia con flash mob, l'amore infinito.

A Venezia è di scena la magia dell'amore. Supportato da un flash mob, Seanie ha fatto la sua proposta di matrimonio alla bella Alana.

Esiste qualcosa di più romantico di una proposta di matrimonio al calar del tramonto a Venezia? Si, se a infondere ulteriore e “tattica” atmosfera fuorviante, ci pensa un flash mob danzante capace di spianare la strada a un indimenticabile finale. È esattamente quello che è successo ad Alana e Seanie. È esattamente quello che successo nel cuore pulsante per eccellenza dell'antica Repubblica Marinara.

Hanno fatto diverse tappe. Sono stati a zonzo per il mondo per tre mesi e in tutto questo tempo Seanie ha sempre mantenuto il più assoluto riserbo con la sua bella Alana. Qualcosa nel suo cuore però covava da tempo e ora che stavano per raggiungere Venezia, finalmente avrebbe potuto farle una degna proposta di matrimonio accompagnata da un flash mob. Bastava solo attendere il momento giusto.

Quale che sia la meraviglia che andrà a manifestarsi, una sorpresa è sempre  un regalo prezioso che si rivelerà più indimenticabile di tanti altri momenti. Seanie sa bene cosa succederà questa sera ma per tutto il giorno è riuscito a comporsi come se niente fosse. Fa il turista insieme alla sua amata Alana. Qualche parolina dolce, e poi via, alla scoperta dell'arte a cielo aperto di Venezia.

Nelle ore di punta piazza San Marco è davvero piena zeppa di turisti. Il rischio è quasi quella di non godersela davvero. Meglio allora tornarvi in un orario differente quando le masse sono già ritornate sui transatlantici e solo chi vi pernotta si aggira ancora. Rimasti incantati dinnanzi agli imponenti affreschi basilicali, la coppia vira sul ponte della Paglia per godersi la vista del Ponte dei Sospiri.

Il ponte della Paglia, spesso confuso per il più noto collega, è in realtà un eccellente avamposto per godersi alcuni dei più sontuosi scorci della Serenissima. Basti solo dire che sotto di esso scorre il Rio a fianco del quale troneggia Palazzo Ducale. Dalla parte opposta invece si può ammirare la Punta della Dogana, il bacino San Marco e la chiesa di San Giorgio. E questa è la normalità. Ma quando il giallo del sole passa a tinte più aranciato-rosse, ecco che la magia aumenta esponenziale. E questo è un elemento che Seanie ha ben ponderato per la sua proposta di matrimonio veneziana con flash mob.

Attraversato il suddetto, ecco che nel campiello subito adiacente all'ultimo ampio “gradone”, un gruppetto di 12 ragazze si mettono a ballare. Lo sguardo di Alana è tra il divertito e l'incuriosito ma non è certo la sola. Sul ponte della Paglia comincia a radunarsi una piccola folla di turisti da tutto il mondo. Alcuni di essi hanno dei palloncini. La futura promessa però non si accorge che hanno tutti la stessa forma: quella di un cuore.

flash mob proposta matrimonio venezia 2

Le ragazze (tutte professioniste) continuano nel loro ballo fino a che invitano Alana a partecipare, ovviamente spinta anche dal fidanzato che nel frattempo indietreggia. La musica via via cala d'intensità. A quel punto Seanie prende la strada dell'amore. Le va incontro e s'inginocchia davanti a lei con un anello. Visibilmente emozionata e felice, risponde si. La folla tutt'attorno applaude per i loro sentimenti.

È un giorno speciale. Un momento indimenticabile. Entrambi tengono fra le mani un bocciolo di rosa. Già, proprio quello simbolo di San Marco e che ogni 25 aprile a Venezia viene donato dall'uomo alla donna. Alana e Seanie camminano. Corrono. Si fermano. Improvvisano un balletto nella confusione morigerata di piazza San Marco. Dopo la proposta di matrimonio con flash mob toccherà alle nozze effettive.

Venezia si gode i suoi nuovi figli adottivi che l'hanno scelta per coronare il loro sentimento.  E sulle parole della canzone One, di Ed Sheeran, la fiaba di Sheanie e Alana finisce. E prosegue felice: “Prendi la mia mano e il mio cuore e la mia anima,/ avrò occhi solo per te/”.