| | | |

Wedding Planner Venezia    Wedding Planner Venice    Wedding Planner Venise
Welcome cocktail matrimonio indiano in Italia Venezia

Welcome cocktail matrimonio indiano in Italia Venezia

Dopo l'evento mehndi sull’isola delle Rose, è ora tempo per Allyson e Sanjay del welcome cocktail insieme ai loro ospiti prima del matrimonio indiano in Italia.

Venezia, 11 ottobre 2015. Allyson e Sanjay si sono appena svegliati. Ieri è stata una giornata intensa. Henna party con cena vegetariana sull'isola delle rose per le “fanciulle”, aperitivo e cena in Centro Storico per i “maschietti”. Oggi (e domani) è un altro giorno. In questa mite porzione d'autunno veneziana l'intero gruppo matrimoniale hindu-americano è pronto per partire alla scoperta degli inestimabili tesori della Serenissima. Prima tappa del tour, Palazzo Ducale. Situato tra Piazza San Marco e il Ponte dei Sospiri, è l'antico palazzo dogale (del Doge), la cui realizzazione in stile gotico-rinascimentale iniziò nel IX secolo d.C. Basterebbe solo citare i nomi di alcuni degli artisti (Tintoretto, Jacopo Palma, Tiziano) che hanno contribuito con la loro maestria ad arricchire l’edificio per non perdere neanche un secondo e farci subito una visita approfondita.

Sebbene la città lagunare sia provvista di mezzi acquei pubblici e privati, senza dimenticarsi della possibilità di fare giri nella caratteristica gondola, per chi non è abituato Venezia sa rivelarsi assai stancante a furia di camminare e ammirare un capolavoro dopo l'altro. E quando l'appetito chiama, non resta che cedere. È così che l'entourage matrimoniale ha ben pensato di saziare il proprio palato con un bel pranzetto sulla terrazza del prestigioso Hotel Bauer, a pochi passi da piazza San Marco e a poche vogate dal Canal Grande.

Per venire incontro ai gusti di tutti, sono stati preparati più menù, a cominciare da quello vegetariano che ha visto subito scendere in campo, o meglio, in tavola un fresco antipasto a base di insalata di pomodori con basilico, formaggio di capra e pistacchio croccante. Spazio poi al risotto ai funghi porcini e un ancor più delizioso secondo: fiori di zucca con fonduta di zucchine e mousse di ricotta affumicata. Quindi gran finale: coppa di frutta con gelato alla vaniglia. Richieste speciali per tre ospiti che non potevano assaggiare pietanze nei cui ingredienti fosse presente il glutine. Nessun problema per la cucina del Bauer, che ha risposto con un delizioso menù ittico in condivisione anche con i restanti  ospiti non-vegetariani: insalata d'arancia con gamberi e finocchi, risotto "Carnaroli Gran Riserva" con astice, crema di basilico e punte di asparagi; petto di pollo con erbe e patate al forno; sorbetto con Campari e gelèe di Champagne.

La giornata però era appena gli inizi. La giornata è stata organizzata fino al minimo dettaglio. Dopo un'ulteriore incursione in giro per la città è arrivato il momento dell'atteso Welcome Party serale all'Hotel Monaco & Grand Canal, svoltosi nell'elegante Salone del Ridotto, spesso utilizzato proprio per eventi nuziali. Sebbene al Carnevale manchi ancora qualche mese, gli sposi e gli invitati hanno voluto regalare alla città un assaggio di questa festa simbolo e così è stato deciso che tutti si dovessero presentare in maschera. L'ideale per godersi la cena-buffet preparata. Oltre ai cocktail analcolici, Bellini, Prosecco e l'immancabile veneziano Spritz, la comitiva si è potuta sbizzarrire con piccoli ramequins formaggio e mini-toast fritti al prosciutto e formaggio. Spazio poi alle verdure fritte, crocchette di verdura, carne o riso; pasta sfoglia con formaggio; salmone affumicato; spiedini con pomodoro e mozzarella; tartine con carne secca della Valtellina o con l'inimitabile prosciutto San Daniele, e ancora con uova, con paté di tonno, e tartelettes con formaggio fresco di capra. Immancabile qualche sconfinamento nella cucina ittica veneziana, con il purè di baccalà con polenta alla griglia; misto di fritto calamari, scampi e zucchine; piccoli polpi e kebab di sedano croccante, quindi pinzimonio, risotto di verdure e amaretto Sabayon.

Via poi alle danze, il tutto allietato da quattro artisti in abiti del ‘700 che hanno animato i balli. Domani è finalmente il gran giorno. 

001-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
002-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
003-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
004-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
005-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
006-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
007-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
008-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
009-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
010-matrimonio-indiano-italia-venezia-palazzo-veneziano
011-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
012-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
013-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
014-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
015-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
016-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
017-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
018-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
019-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
020-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia
021-festa-privata-in-maschera-hindu-cerimonia-venezia-Italia

Ph: Mirco Toffolo